Home Diffusori Amplificatori Contatti
 
Utility
Servizio misura parametri
Thiele & Small
Realizzazione filtri o crossover passivi Realizzazione filtri attivi
Rilevamento dei parametri di Thiele e Small e curva di impedenza dell'altoparlante in aria libera. Procedura eseguita sul trasduttore, sospeso e ad una certa distanza da eventuali ostacoli che ne falserebbero i risultati, con più misure, sia in posizione orizzontale che verticale. Le prime per rilevare il fattore di forza Bl, le altre per tutti gli altri parametri e la curva di impedenza. Rilevamento della risposta in frequenza e fase in regime di semispazio con l'altoparlante montato in box di prova.  Misura parametri e dimensionamento del box per sospensione pneumatica e reflex con grafico della risposta in fase e frequenza. Vengono fornite le misure interne del box secondo determinati rapporti tra i lati, che ne riducono eventuali risonanze.
Vedere: procedura di misura
La realizzazione di un filtro (crossover) passivo è una procedura alquanto complessa. Bisogna tener conto durante la fase di progettazione, dei tanti parametri, meccanici, acustici (anche quelli del box) ed elettrici dei trasduttori, che di fatto intervengono nella risposta in frequenza dei vostri diffusori. La giusta procedura da adottare quindi, consiste nel rilevare tali parametri; la risposta in frequenza dei trasduttori e le proprie frequenze di risonanza ed utilizzare tutto ciò per le prime simulazioni al computer, in modo da ottenere dei valori approssimati per i componenti del filtro. (Induttori, capacitori e resistori). Successivamente si realizza il filtro provvisorio, lo si collega al diffusore e con un software di misura si aggiustano i valori dei componenti fino ad ottenere una risposta acustica in frequenza e fase quanto più lineare possibile. Bisogna sempre tener conto, durante tutta la procedura, dell'impedenza complessiva del diffusore, che alla fine l'amplificatore di potenza vedrà ai propri morsetti di uscita.
Viene fornita la funzione di trasferimento in fase e frequenza del filtro, oltre alla risposta complessiva del sistema.
La realizzazione di un filtro attivo presenta molte meno difficoltà di quanto non lo è quella di un filtro passivo. Bisogna soltanto individuare con cura la frequenza di taglio e nel caso di filtri crossover, tener conto della fase e della sensibilità relativa tra i due filtri (LowPass e HiPass) con i ripesttivi trasduttori ad essi collegati (tramite amplificatore). Si possono eventualmente apportare anche correzzioni sulla risposta propria del trasduttore con l'inserimento in cascata di celle di equalizzazione.
Rendere attivo un diffusore passivo inserendo al suo interno un amplificatore switching con DSP Servizio Riconatura Altoparlanti B&C Speakers  
Se le caratteristiche dimensionali del box ne permettono la realizzabilità, è possibile rendere attivo un diffusore passivo, inserendo al suo interno uno degli amplificatori presentati nella pagina Ampli con due diverse metodologie:
- Lasciando, se è presente, il crossover passivo interno ed utilizzando un determinato modello di amplificatore senza l'uso di una scheda DSP;
- Eliminando il crossover passivo interno ed inserendo un determinato modello di amplificatore con su una scheda DSP opportunamente programmata.
Nel secondo caso va notato che il diffusore diverrebbe biamplificato.
Riconatura di altoparlanti con la sostituzaione di tutto l'apparato mobile (sospensione, centratore, cono, cupola e bobina) utilizzando ricambi originali e collanti speciali.
G&G Sound Self Powered Loudspeakers
92020 S. Stefano Quisquina (AG)
Tel.: +39 0922 474577 Cell.: +39 328 4752226
Http: www.ggsound.it E-mail: info@ggsound.it
Ultimo aggiornamento: 17-Feb-2016. Designed by Giovanni Mattana